Informatie

Alle informatie pagina resultaten

Collectie

Alle collectie resultaten
Verouderde browser

We zien dat je een verouderde browser hebt. Het kan zijn dat deze site daardoor niet goed weergegeven wordt. We adviseren je om je browser te updaten, indien mogelijk, naar de laatste versie.

Sluiten

Mostre

La Pinacoteca Reale Mauritshuis ospita i migliori dipinti olandesi dell'Età dell'oro. La collezione compatta, rinomata nel mondo, si trova in un edificio del XVII secolo nel cuore de L'Aia. Capolavori come Ragazza con l’Orecchino di Perla di Vermeer, La Lezione di Anatomia del Dottor Nicolaes Tulp di Rembrandt, Il Cardellino di Fabritius e Il Toro di Potter sono in mostra permanente nelle intime stanze del museo di questo monumento del XVII secolo.

fleeting scents smell mauritshuis

Fugacità delle fragranze nei colori

Inizio: da definire (non appena potremo riaprire) – 29 agosto 2021 –Una mostra sulla raffigurazione degli odori nell’arte del XVII secolo. Fiori ed essenze profumate, canali dall’odore ripugnante e odori spiacevoli dei corpi, puzze e benessere, nuovi aromi da isole lontane (spezie, tabacco, caffè e tè), il profumo dei panni stesi, vecchi mestieri e molto altro. La vita del XVII secolo può essere catturata nelle fragranze? Come vengono rappresentati (e sentiti) gli odori? Quali significati davano le persone agli odori? E quali connotazioni aromatiche hanno le opere d'arte? In questa mostra, la Pinacoteca Mauritshuis intraprenderà una ricerca storica degli odori. In tale contesto artistico, diverse fragranze storiche verranno preparate per riportare in vita i dipinti esposti.

Conservazione alla Pinacoteca MauritshuisDettaglio del dipinto di Frans Hals, Ritratto di Aletta Olycan, 1625, durante il restauro.

Lifting e trasformazioni

7 ottobre 2021 – 9 gennaio 2022  - Pochi sanno che l'attico della pinacoteca Mauritshuis ospita uno studio di restauro. Vi lavora un team di restauratori interni, che dedica il tempo alla conservazione, al restauro e alla ricerca, garantendo così che la collezioni sia sempre al meglio delle condizioni. Il 2021 segnerà i 25 anni dall’apertura del laboratorio nell’attico. Con Lifting e trasformazioni si vuole fare luce sui restauri più intriganti degli ultimi vent’anni, tra cui quelli dei dipinti di Rembrandt, Vermeer, Hals, Steen e Rubens, ma anche di alcuni artisti meno noti, come Cornelis de Heem e Jacob Ochtervelt. Restaurare quadri antichi di secoli stimola l’immaginazione. Cosa vuol dire veramente? Cosa possiamo imparare da un trattamento di conservazione? Che aspetto hanno i dipinti “prima” e “dopo”? Quali sono state le scoperte più sorprendenti?

Blijf op de hoogte